Preghiera alla Madonna di Tirano

Santa Maria, Madre del Signore Gesù e Madre nostra.
Tu sei apparsa a Tirano in un tempo di dolore, di violenza e di fede minacciata.
Tu, al beato Mario Omodei e, per mezzo suo a tutti noi, hai promesso:
“Da Dio e per mia intercessione «Bene avrai»”.
Tu sei modello e mediazione della salute personale, dell’amore degli sposi e dei genitori,
della pacifica convivenza civile e della vita di grazia.
Tu puoi asciugare le nostre lacrime, sostenere le nostre suppliche e appagare i nostri più umani desideri.
Tu puoi liberarci dalla sofferenza e cambiarci il cuore affinché da Dio tutto accettiamo con fatica e soavità.
Tu puoi impetrare da Dio la riconciliazione per ciascuno di noi, la concordia delle famiglie e la collaborazione tra i popoli.
Tu puoi svincolarci dal peccato perché raggiungiamo la pienezza e il vertice della vita divina.
Tu puoi rinnovare la Chiesa perché sia, anche oggi, nello Spirito, manifestazione di Cristo risorto e vivente tra noi per la salvezza degli uomini e gloria del Padre.
Santa Maria, Madre del Signore Gesù e Madre nostra: per la tua orante intercessione,
Dio ci doni il bene della pace, della guarigione e della santità nelle nostre case
e nella Chiesa di cui sei immagine sofferente, beata e misericordiosa.

Amen

+ Alessandro Maggiolini, Vescovo – 20 settembre 2003